9 giugno 1934 – Paperino appare per la prima volta in un cartone animato

Il 9 giugno del 1934 il personaggio disneyano Paperino appare per la prima volta in un cartone animato dal titolo La gallinella saggia.

Che Paperino sia un personaggio geniale è difficile negarlo. Il suo successo si deve alla profonda umanità che lo contraddistingue. Un po’ tutti si ritrovano nella sua sfortuna, ma soprattutto nelle sue agitazioni, nel suo nervosismo, nelle sue ansie, potremmo dire: nelle sue nevrosi.

Un personaggio perdente che però fa sorridere alla vita, perché si tratta di una debolezza naturale, quotidiana, potremmo definirla “strutturale all’esistere”.

Ma la di là di questi elementi che -torniamo a ripetere- sono a dir poco geniali per chi lo ha inventato, c’è qualcosa che non va nelle saghe disneyane. C’è una presenza-assenza che lascia perplessi.

Attenzione a questo ossimoro: presenza-assenza. Ci riferiamo alla famiglia. Da una parte la famiglia sembra esserci. Paperino vive insieme ai tre discoli nipoti, Qui, Quo, Qua; e quindi sembra che la famiglia ci sia; dall’altra però manca, perché -appunto- si tratta di un rapporto non tra genitori e figli, ma tra zio e nipoti. C’è finanche la nonna, Nonna Papera, ma manca l’ossatura della famiglia.

Un caso? Non sappiamo rispondere. Resta però il fatto che il fondatore della Disney, Walt Disney, aveva idee tutt’altro che condivisibili. Ma resta un altro fatto ancora, più grave: oggi la Disney è tra le maggiori promotrici di campagne a favore della cultura omosessualista.

Insomma, ce n’è da riflettere..

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

CONDIVIDI

Be the first to comment on "9 giugno 1934 – Paperino appare per la prima volta in un cartone animato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*