Alcune scimmie avrebbero l’anatomia adatta per parlare… il problema però è che non parlano!

Alcuni scienziati avrebbero scoperto che i macachi possiedono l’anatomia giusta per poter parlare come gli umani; ma non lo fanno perché non possiedono i circuiti neuronali adatti. Un po’ strana come cosa: se hanno l’anatomia adatta per parlare, poi, da un punto di vista ugualmente anatomico, non avrebbero le possibilità di farlo. Ma perché non si dice come stanno davvero le cose? L’anatomia non spiega l’autocoscienza ed è da questa che si sviluppa il linguaggio. Ma l’autocoscienza è una caratteristica che può essere spiegata solo con lo spirito, non con il corpo. 

adnkronos.it:

Le scimmie, in particolare i macachi, possiedono l’anatomia giusta per parlare. Lo hanno verificato i ricercatori dell’Università di Vienna e di Princeton, autori di uno studio su ‘Science Advances’. Secondo gli studiosi i macachi possiedono l’anatomia vocale per produrre un linguaggio umano “chiaramente intellegibile”, ma non i circuiti neurali necessari per farlo. I risultati sono stati ottenuti grazie a video a raggi X di gola e bocca delle scimmie impegnate in vocalizzi, pasti o espressioni facciali. I ricercatori hanno poi usato queste immagini per realizzare un modello al computer del tratto vocale delle scimmie.

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri

 


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "Alcune scimmie avrebbero l’anatomia adatta per parlare… il problema però è che non parlano!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*