Un giorno dovremo render conto a Dio se non abbiamo saputo contemplare la sua Bellezza nella bellezza del creato

Un giorno ci verrà chiesto dal Signore non solo fino a che punto ci saremo confermati alla sua volontà, ma anche fino a che punto avremo saputo contemplare la sua Bellezza nella bellezza del creato. E’ questo un aspetto che spesso non si considera, eppure è così, ci sarà, non lo possiamo negare. A conferma di ciò, leggiamo cosa scrive san Bonaventura (1221-1274) nel suo celebre Itinerarium mentis in Deum:

La bellezza delle creature, con la varietà di luci, disegni e colori dei corpi, come gli astri e i minerali, le pietre e i metalli, le piante e gli animali, proclama chiaramente gli attributi di Dio. L’ordine degli esseri ci fa scoprire nel libro della Creazione il primato, la sublimità e la dignità del Primo principio nella sua infinita potenza. L’ordine delle cose ci conduce per mano e con completa evidenza fino all’Essere primo e sovrano, onnipotente, in assoluto e con perfezione sapiente e buono. E’ cieco chi non è illuminato da così tante meraviglie create. E’ sordo chi non è risvegliato da così tante voci. E’ muto chi non è spinto da tutte queste opere a lodare Dio. E’ sciocco chi non è indotto da così tanti segni a riconoscere il Primo principio. Apri gli occhi, presta l’orecchio della tua anima, sciogli le labbra, concentra il tuo cuore: tutte le creature ti faranno vedere, capire, lodare, amare, servire, glorificare e adorare il tuo Dio. Se no, attento, che l’universo non si levi contro di te. Poiché a causa di questo oblio “il mondo intero un giorno colpirà gli insensati” (Sap 5,21 Vulg.), mentre sarà fonte di gloria per il saggio che può dire col Profeta: “Poiché mi rallegri, Signore, con le tue meraviglie, esulto per l’opera delle tue mani!” (Sal 92,5) “Quanto sono grandi, Signore, le tue opere! Tutto hai fatto con saggezza, la terra è piena delle tue creature” (Sal 104,24).

Dio è Verità, Bontà e Bellezza

Il Cammino dei Tre Sentieri


Vuoi aiutarci a far conoscere quanto è bella la Verità Cattolica?

Share on:

Be the first to comment on "Un giorno dovremo render conto a Dio se non abbiamo saputo contemplare la sua Bellezza nella bellezza del creato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*